La Giornata mondiale di lotta alla droga ai tempi del Covid

Quest’anno la celebrazione della Giornata mondiale di lotta alla droga ci consente di puntare i riflettori sulle conseguenze che la pandemia legata al Covid-19 ha avuto rispetto all’abuso di sostanze e più in generale alle diverse forme di dipendenza comportamentale. Abbiamo cercato di capire come due differenti crisi di “salute pubblica” si sono scontrate, quali sono stati gli effetti nell’immediato e quali potranno essere le ulteriori conseguenze che possiamo prevedere per il futuro. 

Lo abbiamo fatto interpellando Corrado Celata Dirigente UOS Prevenzione specifica – UOC Promozione della Salute, ATS della Città Metropolitana di Milano.

COME HA INTERAGITO LA PANDEMIA CON IL MONDO DELLE DIPENDENZE?

Il mondo delle dipendenze ha subito un impatto importante rispetto all’avvento di questa pandemia virale. I suoi effetti sono stati da subito talmente imprevedibili da determinare un vero e proprio cambiamento epocale a cui non eravamo per niente preparati. Le misure di distanziamento sociale e i divieti adottati in via precauzionale per ridurre la trasmissione del virus all’interno della popolazione, sebbene necessari, hanno amplificato quelli che da sempre sono considerati tra i principali fattori di vulnerabilità individuale e sociale rispetto all’insorgere di comportamenti d’abuso di sostanze o di aggravamento di condizioni di dipendenza patologica”, esordisce Celata. 

Continua a leggere “La Giornata mondiale di lotta alla droga ai tempi del Covid”

Il CeAS agli Stati Generali sul Gioco d’Azzardo

Appuntamento lunedì 29 gennaio dalle 9 alle 14, presso la sala convegni di Anci Lombardia in via Rovello 2

Il Centro Ambrosiano di Solidarietà è da tempo impegnato nel contrasto al gioco d’azzardo patologico. In particolare, da ottobre 2015 all’interno del progetto “Milano No Slot” che ha come capofila il Comune di Milano, il CeAS gestisce una help line telefonica dedicata all’ascolto, orientamento e sostegno ai singoli a rischio di dipendenza dal gioco d’azzardo e alle loro famiglie, che risponde al numero 335.1251774.

Nell’ambito di questo impegno, lunedì 29 gennaio anche il Centro Ambrosiano di Solidarietà parteciperà alla terza edizione degli Stati Generali per il contrasto al gioco d’azzardo, promossi dal coordinamento lombardo della Campagna Mettiamoci in Gioco insieme ad Anci Lombardia.

0001

E’ possibile iscriversi, fino ad esaurimento posti, mandando una email a eventi@anci.lombardia.it