NASCE “SOSTIENIMI”, LA NUOVA HELP LINE DEDICATA ALLA LOTTA ALLE DIPENDENZE

Il CeAS gestirà la nuova linea telefonica. Già attivi il numero 3351900536 e l’indirizzo mail helplinedipendenze@gmail.com

Una linea telefonica, un indirizzo mail, una chat per la messaggistica istantanea. Parte SostieniMi la nuova help line del Comune di Milano dedicata alla lotta alle dipendenze con l’obiettivo di intercettare il bisogno di chi vive direttamente o indirettamente questo tipo di problemi, ma ancora non viene seguito dagli appositi servizi.

“Come abbiamo osservato anche con l’esperienza contro il gioco d’azzardo, la help line è uno strumento importante, perché permette di intercettare anche quelle persone che faticano a rivolgersi autonomamente ai servizi di riferimento, per vergogna o perché la motivazione è ancora debole. Il telefono invece, essendo anonimo e più informale, consente di sentirsi meno esposti nella richiesta di aiuto. Il numero di cellulare, inoltre, è molto funzionale, perché oltre alle telefonate le persone possono contattarci anche tramite sms, whatsapp, email o chat, consentendo con il tempo di dare una certa continuità al contatto”, spiega Clauda Polli, responsabile dell’Area Dipendenze del CeAS. Continua a leggere “NASCE “SOSTIENIMI”, LA NUOVA HELP LINE DEDICATA ALLA LOTTA ALLE DIPENDENZE”

Prosegue il progetto MilanoNoSlot con il Comune di Milano

Prosegue il progetto MilanoNoSlot, prima rete di associazioni NoSlot, coordinata dal Comune di Milano. Tra gli enti del terzo settore coinvolti c’è, ancora una volta, il Centro Ambrosiano di Solidarietà che, nell’ambito di “Milano-No Slot Ascolta”, continua a gestire la linea telefonica “anti azzardo”.

La linea telefonica, che risponde al numero 335.1251774, è anonima e gratuita ed è attiva nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 14; martedì e giovedì dalle 16 alle 21. Nei giorni e negli orari in cui gli operatori non rispondono direttamente, è attiva una segreteria telefonica.

inoslot-chiama-gif

Il Centro Ambrosiano di Solidarietà è coinvolto nel progetto MilanoNoSlot fin dalla sua nascita, nel novembre 2015 e aveva scelto di portarlo avanti con fondi propri anche quando si era chiusa la fase di sperimentazione.

“Il numero di cellulare si è dimostrato uno strumento importante, perché oltre alle telefonate le persone hanno potuto contattarci anche tramite sms, whatsapp, email o chat, dando una certa continuità al contatto. La help line, nonostante sia partita da zero, è diventata un punto di riferimento e per questo abbiamo scelto di continuare anche nei mesi scorsi, nonostante la fase sperimentale si fosse ufficialmente chiusa il 19 agosto 2016″, spiega Claudia Polli, responsabile dell’Area Dipendenze del CeAS e referente del progetto.

Dal suo esordio il servizio è stato raggiunto da oltre 1.000 contatti.

Torna la linea telefonica no slot

A partire da lunedì 13 marzo sarà riattivata la helpline contro i rischi del gioco d’azzardo

A causa del grave incendio che mercoledì 15 febbraio ha colpito la nostra sede, nelle scorse settimane alcune attività del Centro Ambrosiano di Solidarietà avevano subito qualche rallentamento. Continua a leggere “Torna la linea telefonica no slot”