Congratulazioni a Simone, nuovo cittadino italiano!

Il giovane ospite del villaggio solidale ha appena ottenuto la cittadinanza

L’emozione era talmente tanta, che si è presentato in anticipo all’appuntamento con la delegata del sindaco, dimenticandosi di avvisare quanti volevano assistere alla cerimonia. E anche quando te lo racconta, ancora la voce trema per la gioia. Una gioia, quella del nostro giovane ospite Simone, che vogliamo condividere con lui.

Martedì mattina, infatti, Simone è diventato cittadino italiano. “L’appuntamento in comune era alle 9.50 ed ero d’accordo con il mio educatore Stefano e con Patty, una volontaria che mi segue, che ci saremmo trovati alle 9.30 per poi andare insieme alla cerimonia del giuramento. Ma non ce l’ho fatta ad aspettare,  volevo subito sapere se mi avrebbero dato la cittadinanza”, dice. Continue reading “Congratulazioni a Simone, nuovo cittadino italiano!”

I giovani ospiti del Villaggio Solidale in gita con il FAI

Otto giovani ospiti del Villaggio Solidale hanno vissuto un’esperienza davvero speciale

Sabato 10 giugno, accompagnati da uno dei loro educatori, Oscar, otto bambini e ragazzi del Villaggio Solidale del Centro Ambrosiano di Solidarietà hanno fatto visita alle Gallerie d’Italia nell’ambito del progetto del FAI “Arte, un ponte tra le culture“.

“Appena arrivati siamo stati accolti da Fernanda, guida del FAI, che ha subito coinvolto i ragazzi, i quali sono rimasti molto affascinati dal museo. Sono stati tutti molto attenti e hanno partecipato attivamente all’esposizione della guida“, spiega Oscar, che è stato anche promotore dell’iniziativa presso il CeAS. Continue reading “I giovani ospiti del Villaggio Solidale in gita con il FAI”

Rom: l’inclusione è possibile

È il messaggio che CeAS e Casa della carità lanciano in occasione della giornata internazionale dell’8 aprile. Delle 84 famiglie rom accolte dai due enti nel “Villaggio solidale” dal 2005, quasi l’80% oggi risiede in appartamento

“Superare i campi rom e costruire percorsi di autonomia abitativa e inclusione sociale è possibile. Lo dimostra il lavoro che da anni portiamo avanti come Casa della carità e Centro Ambrosiano di Solidarietà”. A sostenerlo, in occasione della Giornata Internazionale dei Rom e Sinti che si celebra sabato 8 aprile, è don Virginio Colmegna presidente della Casa della carità e consigliere di direzione del CeAS. Continue reading “Rom: l’inclusione è possibile”

Alle Case Bianche il CeAS costruisce coesione sociale e partecipazione

Da quando è stato annunciato che la prima tappa della visita pastorale di Papa Francesco in città sarebbero state le Case Bianche di via Salomone, i riflettori sono stati puntati su questo quartiere della periferia sud est di Milano, fino a ieri sconosciuto ai più.

Ma proprio nel complesso delle Case Bianche, casermoni di edilizia popolare Aler dove vivono 477 famiglie per oltre mille abitanti, nel 2016 il Comune di Milano ha attivato un progetto triennale di coesione sociale portato avanti dal Centro Ambrosiano di Solidarietà insieme alle associazioni La Strada (capofila del progetto) e La Nostra Comunità e con le parrocchie di San Galdino e San Nicolao della Flue. “Progetto Agorà – Dal Con-Tatto alla partecipazione”, questo il nome dell’iniziativa, raccoglie l’eredità di “Con-Tatto Salomone”, programma attivo tra il 2013 e il 2016 portato avanti dalle stesse realtà per offrire ai residenti delle Case Bianche nuove occasioni d’incontro, dialogo, confronto e progettazione. Continue reading “Alle Case Bianche il CeAS costruisce coesione sociale e partecipazione”

Partiti i lavori di messa in sicurezza dopo l’incendio

Sono cominciati alla fine della scorsa settimana i lavori per mettere in sicurezza l’edificio che il 15 febbraio era stato colpito da un incendio.

Le fiamme avevano coinvolto il tetto, distruggendolo in gran parte, della struttura che al Centro Ambrosiano di Solidarietà ospitava donne in difficoltà e mamme con bambini, al primo piano, e, al piano terra, gli uffici.

Per questo motivo, nei primi giorni dei lavori è stato necessario realizzare una copertura provvisoria con dei teloni e sostituire alcune travi che erano state gravemente compromesse, per rendere la struttura più solida e pronta per le opere di ricostruzione vera e propria. Continue reading “Partiti i lavori di messa in sicurezza dopo l’incendio”

Il Centro Ambrosiano di Solidarietà gravemente danneggiato da un incendio

La mattina di mercoledì 15 febbraio, un incendio ha gravemente danneggiato la nostra sede. Nessuno è rimasto coinvolto o ferito e l’evacuazione dell’edificio è avvenuta senza problemi.  

Le fiamme hanno coinvolto gran parte del tetto e i pannelli solari che lo ricoprono. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno impiegato diverse ore per spegnere completamente le fiamme e sono tuttora al lavoro per mettere in sicurezza la struttura. Secondo le prime ricostruzioni, le cause dell’incendio sarebbero di natura accidentale, ma attendiamo la conclusione dei lavori dei Vigili del fuoco per una conferma definitiva. Ancora da conteggiare i danni, che da una prima valutazione sembrano molto gravi. Le persone alloggiate nella palazzina danneggiata sono state trasferite in altre strutture del CeAS in vista di lavori di ricostruzione dell’edificio che si preannunciano lunghi e costosi. Continue reading “Il Centro Ambrosiano di Solidarietà gravemente danneggiato da un incendio”